• All’ombra del Centauro

    Gennaro Maria Barbuto, All’ombra del Centauro. Tensione utopica e verità effettuale da Machiavelli a Vico, Rubbettino, Soveria Mannelli, 2019

    I primi secoli della modernità politica sono profondamente segnati dal lascito del Segretario fiorentino. È un mondo pluriverso che sembra muoversi lungo due vettori fondamentali: il realismo politico (la “verità effettuale”) e una tensione utopica, che si protende verso una politica del futuro e verso un dover essere che però sempre si misura con la tragica e tumultuosa realtà storica cinque-seicentesca. 

    Leggi tutto...
  • Una lettera inedita di Bobbio su ragion di Stato e conservazione politica

    Una breve lettera inedita di Bobbio che solleva questioni di rilievo su mezzi e fini della politica.

    Leggi tutto...
  • Le ragioni dello Stato e della Chiesa

    Gianfranco Borrelli, Lorenzo Coccoli (a cura di), Ragion di Stato e Ragioni della Chiesa, Bibliopolis, Napoli, 2019.

    Nel confronto con al tradizione italiana della Ragion di Stato, i saggi ricostruiscono le molteplici ragioni della Chiesa cattolica che, in diversi momenti storici, vengono teorizzate e praticate attraverso documenti, trattati di teologia, di filosofia e di giurisprudenza o dedicati all’esercizio quotidiano della devozione.

    Leggi tutto...

ARS RoSA

Ragion di Stato

L’espressione ragion di Stato appartiene al linguaggio ed alla cultura politica del tardo Rinascimento. Interrogarsi ancora oggi sull’esperienza storica e teorica delle Ragion di Stato permette di porre in risalto, nella cosiddetta globalizzazione, di quanto ancora attuale sia l’indagine sulle ragioni che fondano, giustificano e orientano l’operato dello Stato e sui problemi relativi alle arti, alle tecniche e alle tecnologie della su conduzione.

Leggi...

Democrazia

L’importanza che a partire dagli anni ’90 del secolo scorso hanno assunto gli studi sulla ragion di Stato è parte del ravvivarsi di un più ampio dibattito sul ruolo dello Stato e sulle forme della democrazia politica nel contesto della cosiddetta globalizzazione e dell’affermarsi di una forme nuove di governance globale e locale.

Leggi...

InnovAzioni

Nell’epoca dello svanire degli orizzonti della Rivoluzione e del Progresso, sembra imporsi una differente spinta all’Innovazione. Il tema dell’innovazione può essere però sottratto ai campi ristretti e parziali della tecnologia e del mercato, per divenire strumento concettuale per la comprensione e l’indirizzo etico, politico e sociale delle società e delle culture democratiche.

Leggi...

Le nostre collane editoriali

Il Centro studi ha tra le sue missioni quella di rendere accessibili i risultati delle attività di ricerca dei propri associati e di pubblicizzare le proprie attività seminariali e di studio. A tal fine, si è dotato di due diverse collane e di collaborazioni con riviste scientifiche. Il Centro ha ereditato i volumi curati dell’Associazione…

Leggi tutto...

IN PRIMO PIANO

  • Il prossimo 3 dicembre alle ore 14.300 presso la mediateca dell’Institute Français di Napoli si tiene un seminario su Ècrire la migration, dynamiser le frontières. Si allega la locandina del seminario.

    Ècrire la migration, dynamiser le frontières.
  • Il 12 e 13 dicembre, a Pisa, si tiene il Convegno nazionale dell’Associazione Italiana degli Storici delle Dottrine Politiche di cui alleghiamo il programma. Il tema è “I soggetti e le azioni della politica nella storia del pensiero”. Al convegno seguirà l’assemblea dei soci.

    I soggetti e le azioni della politica nella storia del pensiero
  • Venerdì 22 novembre, presso l’Università di Padova, si tiene il convegno René Girard Politico cui partecipano molti studiosi del centro studi. Obiettivo è la costituzione di un gruppo di ricerca internazionale su René Girard. La locandina

    René Girard Politico
  • Si tiene a Napoli, il 24 e 25 ottobre prossimi, il convegno su “Le aporie dell’integrazione europea tra universalismo umanitario e sovranismo“. Il convegno si terrà presso il Dipartimento di Studi Umanistici, sala Ex Catalogo Ligneo e presso la Società Nazionale di Scienze, Lettere e Arti.

    Le aporie dell’integrazione europea
  • Si segnala il bando per la raccolta di contributi per il Primo Incontro di Dottorandi e giovani Dottori di ricerca sul tema Umanesimo e Rinascimento (circa 1350-1550) che si svolgerà a Napoli nei giorni 15-17 aprile 2020. Le domande di partecipazione andranno inviate entro il prossimo 31 ottobre a: direzione.scientifica@cesura.info

    CESURA call 2019
  • Politics. Rivista di Studi Politici lancia una call for papers finalizzata alla raccolta di articoli per il numero 12 (2/2019) della rivista che intende ospitare contributi a tema aperto, ma improntati ad un approccio metodologico-disciplinare di storia del pensiero politico. Deadline 25 luglio.

    Open Call for papers #12
  • Sull’utilità della storia del pensiero politico nel mondo attuale. Un seminario di Studi organizzato dalla Fondazione Luciano Russi (scarica la locandina) in memoria di Luciano Russi. Pescara, 18 giugno, ore 17.

    Machiavelli nel XXI secolo
  • Un seminario di Gianfranco Borrelli a Napoli, Istituto Italiano per gli Studi Filosofici, 3-5 giugno 2019. Un suo articolo su questo tema è già pubblicato sulla rivista I Castelli di Yale on line – http://cyonline.unife.it/article/view/1644/1483 liberamente scaricabile

    Politiche del desiderio. Da Machiavelli a Foucault
  • Il prossimo 9 maggio le studiose Margaret Jacob e Lynn Hunt (UCLA) incontrano studiosi, dottorandi e studenti presso l’Università di Napoli “Federico II”. Margaret Jacob interverrà su Radical Enlightenment, Secular Enlightenment: Historiographical Reflections. Lynn Hunt interverrà su: Revolutionary imagery and the origins of social science. I lavori sono coordinati da Anna Maria Rao e Alessandro Arienzo e prendono avvio alle ore 10 presso la sede centrale in Corso Umberto I, aula Guarino.

    Illuminismo e Rivoluzione francese. Tra storia e storiografia
  • Vincenzo Sorrentino, dell’Università degli Studi di Perugia, ne discute con Gianfranco Borrelli e Pietro Sebastianelli mercoledì 10 aprile, ore 10-13, Aula Battaglia, Dipartimento di Studi Umanistici, Univ. “Federico II” di Napoli, via Porta di Massa 1.

    Etica e politica dell’accoglienza e dell’aiuto umanitario

Aggiornamenti

Politics. Numero 11, 1-2019

Segnaliamo la pubblicazione del numero 1-2019 della rivista “Politics. Rivista di Studi Politici”. Il numero, a tema aperto, include un ricordo di Jean Starobinsky .

Leggi...

Il mantra dell’innovazione nel capitalismo contemporaneo

Innovazione e capitalismo in un recente volume di John Patrick Leary, Keywords: The New Language of Capitalism (Chicago, 2018).

Leggi...

Ragioni della Chiesa e dello Stato: una nuova stagione di studi

In occasione della pubblicazione del volume a cura di Gianfranco Borrelli e Lorenzo Coccoli (Bibliopolis, 2019) pubblichiamo la premessa al volume. Nelle prossime settimane renderemo disponibile l’ampia introduzione al volume.

Leggi...

Una lettera inedita di Bobbio su ragion di Stato e conservazione politica

Una breve lettera inedita di Bobbio che solleva questioni di rilievo su mezzi e fini della politica.

Leggi...

Cartografia politica. Spazi e soggetti del conflitto in Machiavelli

Machiavelli tra politica ed economia nell’ultimo saggio di Francesco Marchesi, Cartografia politica. Spazi e soggetti del conflitto in Machiavelli.

Leggi...

Tommaso Russo: sul Gruppo Gramsci

Il volume di Tommaso Russo ricostruisce aspetti poco noti della storia meridionale del secondo dopoguerra e le vicende di alcuni gruppi politici e culturali, in particolare il Gruppo Gramsci.

Leggi...

Un Machiavelli francese tra Rivoluzione e Contro-rivoluzione

Il lavoro di Giuseppe Sciara su “Machiavelli nella cultura politica francese dal Termidoro alla Seconda Repubblica” si inserisce nell’importante filone di ricerca sui machiavellismi.

Leggi...

Essere uomini di “lettere”

Negli ultimi anni si è registrato in Italia un rinnovato interesse verso la figura del segretario di lettere e verso la letteratura umanistica e rinascimentale ad essa dedicata.

Leggi...

Oltre il Progresso e la Rivoluzione: per una filosofia dell’innovazione radicale e riflessiva

Se la storia dell’affermarsi del concetto e della pratica moderna della rivoluzione è uno dei luoghi di origine del nostro presente, come pensare il nostro tempo – nell’età dell’apparente scomparsa della Rivoluzione? Questo è uno degli interrogativi che solleva il nostro costante, onnipervasivo e ritualmente ossessivo uso del sostantivo innovazione e del relativo aggettivo “innovativo”.

Leggi...