Homines Oeconomici

Pietro Sebastianelli, Homines Oeconomici. Per una storia delle arti di governo in età moderna, Roma, Aracne, 2017.

Il volume ha per oggetto la nascita di quella forma di potere che si identifica con il governo economico degli uomini. Dalla ragion di stato di Botero alla fisiocrazia di Quesnay, passando attraverso Montchrétien e la ragione di governo mercantilistica, lo studio si concentra sull’insieme dei discorsi e dei saperi che, nel corso della modernità, hanno reso possibile la formazione di una razionalità politica fondata sul governo economico di individui e gruppi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *